CUORE D’ALBERO – ADRIANA ZAMBONI

CUORE D’ALBEROADRIANA ZAMBONI

Gli alberi sono spesso trattati come custodi di sempiterno amore, recando incise nella propria corteccia cicatrici di cuori ed iniziali di fidanzamento od altre manifestazioni di supremazia umana sul vegetale.

L’azione vuole recuperare un rapporto tra l’albero e la cura.

Ciascun partecipante dovrà portare la propria farina ed impastare il pane collettivamente nel parco di villa Nappi, verranno realizzati piccoli cuori sui quali si scriverà il proprio nome od altri scelti personalmente; il giorno dopo si riporteranno, dopo averli cotti a casa propria, e li si appenderà ciascuno ad un albero.

http://www.adrianazamboni.com

INVITO ALLA BELLEZZA – STUDIO G+E

ImmagineImmagineINVITO ALLA BELLEZZA – STUDIO G+E

Uno sciame di farfalle bianche entra nel parco e si posa sui cespugli del viale d’ingresso: sono portatrici di un messaggio di speranza, invitandoci a riflettere sul senso della bellezza e dell’armonia con la natura. Sono accanto a noi, immerse nel paesaggio, e ci portano a riflettere su un tempo in cui l’uomo non era dominatore ma parte della natura.

La visione delle farfalle ci invita ad avvicinarci alla natura con tutta la delicatezza di cui ha bisogno, in un dialogo aperto e senza competizione, senza usi strumentali, rifuggendo dalla rincorsa dell’efficacia a tutti i costi che non distingue più tra mezzi e fini. Le farfalle sono leggere, ed il loro volare ci chiama ad innalzarci, ad abbandonare tutta la pesantezza con cui abbiamo impostato, in modo squilibrato, il nostro stare al mondo.

g.e.studiosabbatini@gmail.com

VOLA SOLO CHI OSA FARLO / INCURSIONE LUDOEST-ETICA – LE BARBE DELLA GIOCONDA con la collaborazione dell’artista scultrice VALENTINA FINELLI

VOLA SOLO CHI OSA FARLO / INCURSIONE LUDOEST-ETICA – LE BARBE DELLA GIOCONDA con la collaborazione dell’artista scultrice VALENTINA FINELLIImmagine

 

 

In un periodo storico in cui l’economia vorrebbe produrre e il mondo non può più contenere, la sfida che raccogliamo è quella di ripartire dalla natura e dall’affettività, dai sogni ad occhi aperti e dal corpo. Chi prenderà per mano la curiosità potrà scoprire le differenti rotte e i fantasiosi incontri di chi sta nel gruppo ma non perde sé stessa/o. E potrà volare. Facendosi guidare dall’ispirazione e lasciando il proprio segno di animale in volo con il materiale e gli strumenti ludo-sensibili messi a disposizione nel percorso. L’endorfina, la tenerezza, la fantasia e la creatività sono i nostri effetti speciali. 100% ecosostenibili!

 

http://www.lebarbedellagioconda.it

 

TAKE AWAY – LAND ART

ImmagineTAKE AWAY – LAND ART

 

Il tema dell’installazione interattiva è il “dono”. Lungo il percorso si troveranno dei piccoli contenitori di varia forma, materiale e natura che il visitatore potrà scegliere e portare via con se (uno a persona, fino a totale esaurimento degli stessi).

 

I contenitori racchiudono semi da piantare, piantine appena germogliate, biscotti per uomini, cani e gatti, ossi di seppia e semenza per uccelli.

 

Il dono sarà fornito di un’etichetta esplicativa del contenuto con indicazioni e contatti atti a stimolare il feed-back della scelta.

 

Life and food è un binomio carico di molteplici significati e spunti di riflessione, poiché il dono di vita e nutrimento è simbolo di affezione verso l’altro, di qualunque natura e specie.

 

 

http://bolleverdeblu.blogspot.it

 

http://www.facebook.com/landart.appignanomc